Coincidenze e maglioni di lana

306554_4753835208401_1365702083_nQuando ti capita una coincidenza, è come un piccolissimo miracolo.

Quella canzone vecchia di vent’anni che esce improvvisamente dalla radio mentre “pensi a”.

Quel maglione che ti ricorda un momento speciale, e ritrovi inaspettatamente dopo anni, sepolto in fondo all’armadio.

Una foto. Un vecchio file del computer. Il film di cui avete appena finito di parlare e danno in tv proprio quella sera.

È così che le coincidenze ti fanno sentire vivo. È così che svolgono la loro straordinaria funzione, riportandoti in un istante alla realtà, quella che ti fa stare bene, quella davvero importante. Che chissà come mai ogni tanto si dimentica.

Ed è così che capisci come le coincidenze non esistano, che nulla accade per caso. Esistono brevi istanti magici. Attimi in cui è la vita a prendersi cura di te, quando tu non riesci a farlo. A parlarti al cuore, quando con le orecchie fatichi a sentire. A prenderti per mano.

Con un magione di lana e una vecchia canzone alla radio.

2 pensieri su “Coincidenze e maglioni di lana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...